22 Jan 2024

Libri

Image: Il cielo cade, di Lorenza Mazzetti

Quest'anno ho deciso di riprendere il mio progetto sulla letteratura italiana di ieri e di oggi, ampliandolo con due titoli al mese: uno scrittore e una scrittrice. Il mio è un modo per riuscire a leggere diversi libri che attendono da tempo nelle nostre librerie e ho capito che solo così riesco a trovare la motivazione giusta per farlo!

Ho iniziato questa nuova edizione di #UnaValigiadItalia con il libro Il cielo cade, di Lorenza Mazzetti, pubblicato da Sellerio Editore. Una storia che mette in luce, dal punto di vista di una bambina - che in fondo è l'autrice stessa -, l'Italia negli ultimi anni della Seconda Guerra Mondiale. 

20 Jan 2024

Libri

Image: Destini in discesa, di Mariaflora Sartor

Di violenza sulle donne si continua purtroppo a parlare ancora oggi. Sono tantissimi i casi e, chissà, forse non li conosceremo mai veramente tutti.

Il libro di cui voglio scrivere oggi è Destini in discesa, di Mariaflora Sartor, pubblicato da Golem Edizioni. Una lettura che mi ha molto scossa dentro, e che affronta temi come la violenza e l'alcolismo, ma soprattutto una riflessione su quanto i rapporti malati tra genitori possano andare a colpire profondamente proprio le piccole persone che dovrebbero amare e proteggere: i figli.

18 Jan 2024

Libri

Image: Per la brughiera, di Martina Tozzi

Tra le autrici italiane della narrativa contemporanea c'è una penna che si è incastrata con molta facilità nel mio cuore di lettrice: quella di Martina Tozzi. Di lei ho già scritto, consigliandovi la sua biografia romanzata su Mary Shelley (Il Nido Segreto), e il romanzo storico che riprende la storia vera delle ultime donne arse sul rogo con l'accusa di stregoneria in Francia (L'ultima strega). Quando ha svelato di aver scritto un'altra biografia romanzata sulla famiglia Brontë sapevo già che dovevo averlo e che lo avrei amato profondamente, e così è stato.

Non ho ancora letto tutti i romanzi delle tre sorelle e sapevo ben poco del loro fratello Branwell ma, così come è successo dopo la lettura de Il nido segreto, anche Per la brughiera - questo, il titolo - ha acceso una nuova curiosità in me. Spero di riuscire a recuperare i romanzi che mi mancano di Anne e Charlotte e magari di rileggere gli altri. Perché secondo me Martina non ha solo passione, ma anche una penna capace di far leva sulle emozioni: ti sembra davvero di conoscere queste figure storicamente esistite, di appassionarti alle loro vicende, di soffrire al loro fianco a causa di un destino beffardo. E i libri delle sorelle Brontë emergono così tanto da queste pagine che hai voglia di rileggerli o andare a riempire i vuoti.

16 Jan 2024

Libri

Image: Rughe, di Paco Roca

Oggi voglio parlarvi di un graphic novel davvero toccante: Rughe, di Paco Roca, pubblicato in Italia da Tunué.

L'ho ritrovato nella mia vecchia libreria e una sera, accanto al fuoco acceso, ho deciso di leggerlo. Ecco, non proprio la lettura più adatta a quel momento, ma mi ha profondamente colpita, commossa, ma anche lasciato dei sorrisi. Un'opera meravigliosa, pur nella sua semplicità. Ma a volte è proprio nella semplicità che si trovano le vere perle. Quelle da leggere, quelle che forse resteranno sempre nel cuore.

15 Jan 2024

Libri

Image: La regina delle nevi, di Hans Christian Andersen, illustrazioni di Aliocha Gouverneur

La neve quest'anno ancora non si vede, ma possiamo immergerci tra le pagine di un libro in cui quei fiocchi sono decisamente presenti, anche se non sono sempre un bene. 
La collana di classici illustrati curata da Benjamin Lacombe e pubblicata da Rizzoli continua a donarci, secondo me, delle vere e proprie perle, soprattutto dal punto di vista grafico. Quando ho visto la copertina de La Regina delle Nevi, fiaba di Hans Christian Andersen sono rimasta subito abbagliata dalla bellezza glaciale di questa figura, resa sulla carta dal talento di un illustratore parigino, Aliocha Gouverneur
Vi ricordo che questi volumi sono un modo per riproporre alcuni grandi classici della letteratura in una veste nuova, affiancando allo stile originale, l'arte contemporanea. I testi possono essere tradotti, adattati e riscritti mantenendo, però, la profondità e l'essenza di queste storie senza tempo.